Gateau di “batate” rosse con seitan

Fabio Vento ⋅ Ricette ⋅ 19 luglio 2010 ⋅ Versione per Stampa

Questa ricetta è parzialmente tratta dal libro Cucinare Tofu & Seitan di Terra Nuova Edizioni, ma c’è una modifica sostanziale: al posto della patata tradizionale uso la buonissima batata rossa.

Originario dell’America tropicale, questo tubero è coltivato in Italia da Agrilatina secondo i precetti dell’agricoltura biodinamica, e vanta invidiabili proprietà nutritive. Il suo sapore è forte e deciso, a metà fra patata e zucca: potete trovarlo con facilità da NaturaSì.

Ingredienti per 4 persone:

700 g di batate rosse
1 cipolla grossa
200 g di seitan
1 bicchiere di latte di soia
pangrattato
sale, olio, pepe

Tempo di preparazione:
40 minuti circa

Procedimento:

Lessare le batate e, a parte, soffriggere la cipolla tagliandola a fili sottili. Tritare il seitan a piccoli pezzi e aggiungerlo alla cipolla quando imbiondisce. Far rosolare il tutto a fuoco lento.

Schiacciare le batate con l’aiuto di una forchetta e amalgamarle al latte di soia e al seitan con cipolle. Salare e pepare. Travasare l’impasto in una teglia unta con un pò di olio e cosparsa di pangrattato. Spargere la superficie con altro pangrattato e informare a forno caldo a 200 gradi.

Sfornare quando la superficie risulta ben dorata, eventualmente aggiungendo un altro filo d’olio.

Buon appetito 🙂

Scrivi un commento