Ceci al rosmarino con alga kombu

Lucia Russo ⋅ Ricette ⋅ 9 aprile 2011 ⋅ Versione per Stampa

Qualche giorno fa ho preparato i ceci al rosmarino secondo una ricetta inventata dal mio amico Beppone. Il risultato è valso ampiamente lo sforzo! Ho fatto un giro in rete e nessuna ricetta contemplava il rosmarino sminuzzato e soffritto. In più c’è una mia aggiunta: l’alga kombu! 🙂

Inutile dire che consigliamo l’uso di ceci “secchi” da mettere in ammollo, ma vanno bene anche quelli in scatola!

Ingredienti per 4 persone:

400 g di ceci
un rametto di rosmarino, preferibilmente fresco
4 scalogni o cipollotti
3 spicchi d’aglio
olio extravergine di oliva
poco sale
due cm di alga kombu
cubetti di pane tostato o crostini

Tempo di preparazione:
due ore circa

Procedimento:

Mettere in ammollo i ceci per una notte e, una volta pronti, lessarli con lo scalogno affettato finemente e l’alga kombu. Preparare con una mezzaluna un trito di rosmarino (lasciarne un po’ da parte) e i tre spicchi d’aglio e metterli a soffriggere in olio d’oliva a fuoco dolce in un tegame, preferibilmente di coccio.

Quando i ceci saranno cotti (dovranno restare un po’ “brodosi”) versarli nel tegame e farli insaporire per 10-15 minuti. Servire caldi aggiungendo un filo d’olio crudo. Tostare a parte i cubetti di pane, tritare il restante rosmarino e aggiungerli direttamente nei piatti.

Buon appetito 🙂

Scrivi un commento